investigatore privato

Aziende: come scegliere l’investigatore privato

Quando si cerca un investigatore privato è difficile capire quale sia la migliore agenzia investigativa, dato che in Italia il settore è altamente competitivo e sono tanti i professionisti che si occupano di indagini investigative. Vediamo qualche consiglio per chi si chiede come scegliere l’investigatore privato.

Scegliere l’investigatore privato: l’importanza di affidarsi ad un’agenzia autorizzata

Chi vuole ottenere prove giuridicamente valide deve per forza affidare il mandato per l’indagine ad un’agenzia investigativa e a un professionista legalmente autorizzato. Come fare a sapere se l’agenzia scelta è autorizzata? Il consiglio è quello di chiedere di poter visionare la licenza investigativa rilasciata dalla prefettura ai sensi dell’ex. Art. 134 TULPS e che deve essere esposta.

L’investigatore privato privo di licenza è un irregolare, ma non è tutto. L’investigatore privato deve disporre di una sede legale e il conferimento del mandato non deve avvenire in bar o uffici altrui. Inoltre, l’avvio dell’indagine investigativa è subordinato alla firma del mandato di incarico. Al momento della firma del mandato è importante anche concordare budget di spesa e costi dell’investigazione.

Il lavoro dell’investigatore privato autorizzato si conclude con la consegna di una relazione finale che contiene le prove raccolte. Anche in questo caso la relazione investigativa ha valore solo se rilasciata da un’agenzia legalmente autorizzata a condurre le indagini per conto terzi. In caso contrario evidenze acquisite (prove) non avrebbero alcun valore legale e, in alcuni casi, potrebbero integrare fattispecie di reato.

Le qualità essenziali di un valido investigatore privato

Oltre ad essere autorizzato dalla prefettura, l’investigatore privato deve possedere determinate caratteristiche essenziali, tali da contraddistinguerlo come un professionista dell’indagine. In particolare, la scelta dell’investigatore privato deve orientarsi su una persona:

  • imparziale, che non si fa condizionare da pregiudizi personali e pensa in modo critico, con un’analisi dettagliata delle informazioni;
  • dotata di capacità analica, tale da permettere di estrarre i fatti rilevanti da una grande mole di dati e collegare gli eventi in modo oggettivo e mai fazioso per giungere alle adeguate conclusioni;
  • dotata di intelligenza emotiva e sensibilità, per indagare e verificare la veridicità delle informazioni raccolte comprendendo punti di vista e motivazioni dei clienti;
  • perseverante, dal momento che portare a termine un’indagine significa rivedere anche migliaia di pagine di documenti, appunti e email per ricavare dettagli in grado di fare la differenza per il successo dell’indagine;
  • rapida e flessibile, visto che situazioni, emozioni ed eventi si evolvono velocemente.

Oltre a queste doti essenziali per l’investigatore privato ci sono altre caratteristiche da tenere in considerazione per scegliere la migliore agenzia investigativa. Indagare è un lavoro fisico, emotivo e intellettuale davvero duro. Inoltre il professionista deve mantenere in ogni caso la sua integrità morale, anche quando la verifica dei fatti porta a esiti molto diversi da quelli attesi dal cliente.

Non meno importante è l’aggiornamento tecnologico: un bravo professionista si aggiorna costantemente e adopera diverse tecnologie, dalla strumentazione satellitare alle apparecchiature per la bonifica da microspie.

Andrea Quarta Investigazioni: il tuo investigatore privato

Andrea Quarta Investigazioni si propone come il tuo investigatore privato di fiducia per la soluzione di casi semplici o complessi. La scelta dell’investigatore privato deve essere attentamente ponderata, dato che questo professionista entra nella vita privata dei clienti. Per questo, proprio come nel caso del medico o dell’avvocato, è importante non basarsi solo sull’aspetto economico.

Il consiglio è quello di valutare l’esperienza e la storia del professionista, ma anche le associazioni a cui aderisce e la struttura aziendale. In ogni caso l’investigatore gestisce dati e informazioni confidenziali e per questo è importante affidarsi ad un’agenzia investigativa come Andrea Quarta Investigazioni, che da sempre ha a cuore la privacy dei suoi clienti.